Lav e Animal Equality hanno diffuso in questi giorni un video-denuncia che testimonia le terribili condizione dei conigli d’allevamento. Un coniglio può vivere normalmente fino a 12 anni ma negli allevamenti intensivi resiste al massimo per 12 settimane, vivendo rinchiuso con altri conigli in gabbie anguste dove ha a disposizione appena 450 cm² di spazio. Tra sporcizia, escrementi e talvolta anche carcasse di altri compagni di gabbia, i conigli vengono alimentati a forza per raggiungere il peso ottimale ed essere quindi condotti al macello. Qui, dopo essere stati  storditi con una scossa elettrica, non sempre efficace, finiscono appesi a testa in giù e dissanguati tramite taglio della giugulare. Sul sito www.coraggioconiglio.it è possibile sottoscrivere la petizione che ha come obiettivo la richiesta di una legge che dichiari il coniglio animale d’affezione e ne vieti la macellazione.

conigli allevamento
conigli allevamento 1
conigli allevamento 2

La sorte dei conigli d’allevamento ultima modifica: 2015-11-05T13:21:14+00:00 da Larsoniana

Leave a Reply